Ecologia

Ciclo naturale della CO2

Le forti emissioni globali di biossido di carbonio (CO2) sono uno dei problemi ambientali più urgenti dei nostri tempi. L’aumento della concentrazione di CO2 nell’atmosfera terrestre è una delle principali cause dell’aumento dell’effetto serra. A lungo termine quest’ultimo porta ad un riscaldamento generale del pianeta e a cambiamenti climatici. Il protocollo di Kyoto stabilisce per la prima volta dei valori di riferimento vincolanti di diritto internazionale per le emissioni di gas responsabili dell’effetto serra nei Paesi industrializzati.

Deposito di CO2 naturale

Nel corso della loro crescita gli alberi legano la CO2 presente nell’aria. Il carbonio (C) viene utilizzato per produrre la sostanza organica, mentre l’ossigeno (O2) viene rilasciato nell’ambiente. Un faggio di 25 metri di altezza, per esempio, immette ogni giorno nell’atmosfera tanto ossigeno quanto ne serve per la respirazione di tre persone. Se un albero non viene abbattuto, muore e marcisce. Il carbonio legato viene così rimesso nell’ambiente. Il ciclo si chiude.

Il legno lega la CO2

Se l’albero viene utilizzato e lavorato per ottenere prodotti in legno, il carbonio finisce in un deposito dove resta legato per decenni o addirittura per secoli. Nella sola Svizzera il valore netto (vale a dire con la detrazione di tutte le emissioni prodotte durante il processo di fabbricazione) della CO2 legata nelle costruzioni edili in legno è pari a circa 45 milioni di tonnellate. Ciò corrisponde all’incirca al valore complessivo delle emissioni annuali svizzere.

Ma il valore potrebbe essere ancora molto maggiore. La percentuale di costruzioni in legno in Svizzera è pari a circa il 15% e potrebbe essere addirittura raddoppiata, come dimostra l’esperienza dell’Austria. In tale contesto è anche importante utilizzare il legno al posto di altri materiali prodotti con maggiore consumo di energia. Questo perché la realizzazione della maggior parte dei prodotti in legno richiede consumi energetici significativamente più bassi rispetto alla fabbricazione di altri prodotti.

 

Fonte: Lignum, Holzwirtschaft Schweiz

Holzbau SchweizIl portale della industria costruire in legno svizzera