Campagna «Stress sul lavoro»: la salute nel settore delle costruzioni in legno

Il tema della salute non è certo secondario e merita la Vostra attenzione. Infatti anche i costruttori in legno non sono immuni dalle conseguenze dello stress come insonnia, problemi alla schiena, dipendenze, ansie e depressioni.

È necessario intervenire, come dimostra l’inchiesta condotta tra 60 responsabili della sicurezza nel 2016: i collaboratori soffrono a causa delle frequenti interruzioni, del lavoro fisicamente pesante e pericoloso e dei tempi stretti nelle giornate di lavoro prolungate. In combinazione con altre circostanze della vita privata e problemi, questa situazione può danneggiare la salute mentale e fisica e a lungo andare provoca calo delle prestazioni, infortuni e malattie.

Questo opuscolo si rivolge a Voi in quanto superiori, e Vi aiuta a parlare del tema della salute, individuare le situazioni problematiche dal punto di vista della salute e i campanelli di allarme in azienda, valutare la necessità di intervento ed entrare in gioco tempestivamente.

Vantaggi per la Vostra azienda:

  • collaboratori motivati e impegnati
  • personale più efficiente
  • maggiore fidelizzazione dei collaboratori e minore fluttuazione
  • riduzione delle assenze per motivi di salute e degli infortuni
  • riduzione dei costi legati alla malattia

 

Prevenite i rischi per la salute

Prevenite i rischi per la salute

Prevenite i rischi per la salute

Le malattie causate da un carico di lavoro eccessivo non sono un segno di debolezza. La prevenzione è fondamentale per garantire la salute duratura dei collaboratori. Gli obiettivi economici possono essere raggiunti solo se il personale è in grado di impegnarsi al massimo.

 

Cosa potete fare per la salute dei Vostri collaboratori?

 

1. Riconoscere

Efficienza fisica ed equilibrio psichico non devono essere dati per scontati. Per prestare un buon lavoro a lungo termine è necessario essere sani e motivati. Pertanto Vi invitiamo a riconoscere e dare importanza alla salute dei collaboratori.

 

2. Sensibilizzare

Utilizzate il manifesto «Carico eccessivo?» (scaricabile all’indirizzo www.holzbau-vital.ch/caricodilavoro per sensibilizzare i collaboratori alle malattie legate allo stress. Aggiornatevi. Holzbau Vital offre corsi per i superiori sul tema della salute in collaborazione con degli esperti.

 

3. Parlarne

Una o due volte all’anno parlate del tema del lavoro e della salute con i singoli collaboratori o con il team. Chiedete cosa va bene, ma anche dove sono i problemi. Parlate dello stato d’animo personale dei collaboratori. (ad es. con l’aiuto dei documenti «Scheda di fissazione degli obiettivi» e «Feedback dei collaboratori» e www.gav-holzbau.ch/i/


Riconoscete i segnali

Riconoscere i segnali

Quanto prima si riconoscono i problemi di salute e si adottano misure di supporto, tanto più facilmente si possono evitare le assenze dal lavoro.

 I seguenti cambiamenti nel comportamento possono costituire dei campanelli di allarme per l’individuazione precoce. Non sottovalutate questi segnali e parlatene.

  • Comportamento sul lavoro: aumento delle assenze, scarsa puntualità e interruzione del lavoro
  • Prestazioni: prestazioni altalenanti, calo della concentrazione e della qualità del lavoro, inaffidabilità, maggiore tendenza a dimenticare le cose
  • Comportamento sociale: tendenza a chiudersi in se stessi, maggiore diffidenza, comportamento aggressivo e collerico, molti conflitti con i colleghi e i clienti
  • Sentimenti: atteggiamento abbattuto, spossatezza, rassegnazione e disinteresse, paure (ad es. paura di fallire), irritabilità, euforia, tendenza a spaventarsi senza motivo
  • Sintomi fisici: tendenza a lamentarsi più frequentemente per disturbi fisici, stanchezza, scarsa energia, vertigini, sudorazione, nervosismo e irrequietezza
  • Comportamento quotidiano: cambiamento nell’aspetto (ad es. occhiaie, abiti sporchi, scarsa pulizia, barba incolta, pallore), consumo visibile di alcol o medicamenti

Intervenite tempestivamente

Intervenite tempestivamente

Attivatevi anche prima che il collaboratore cambi inspiegabilmente abitudini o comportamenti.

Anche se non siete certi della pressione cui è sottoposto il collaboratore, è consigliabile intervenire.

  • Cercate di parlare quanto prima col collaboratore. Nel farlo, parlate dei cambiamenti di cui vi siete accorti.
  • Approfondite anche la situazione lavorativa e le possibili fonti di stress. Mostratevi comprensivi e supportate approcci risolutivi concreti.
  •  Lasciate la terapia agli esperti, però accennate ai centri di consulenza interni o esterni che potrebbero essere coinvolti (ad es. medico, consulenza sociale, psicologo specializzato). Concordate insieme la procedura concreta e le misure da adottare.
  • Fissate l’appuntamento per un colloquio successivo.


La salute dei collaboratori non è certo secondaria. Prestate attenzione.
Il Segretariato centrale di Holzbau Vital può offrirvi un supporto competente.


Aggiornatevi e agite

Eppure come approcciare un tema così delicato come la salute mentale? A partire da quest’autunno, in qualità di superiori, nel quadro del corso «Gestione sana nel settore delle costruzioni in legno» avete la possibilità di apprendere come gestire al meglio la vostra responsabilità nei confronti dei collaboratori e come poter offrire loro il sostegno più adeguato. In qualità di partecipanti riceverete informazioni esaustive riguardanti la gestione sana dei collaboratori e apprenderete le basi per lo svolgimento dei colloqui.


Servizi di supporto specifici - Se hai domande su ...

Gioventù / apprendista

Handicap psichici:

  • Pro mente Sana: consulenza telefonica anonima e gratuita in merito a questioni legali e psicosociali relative all'argomento "Persone con handicap psichici". www.promentesana.ch

Problemi finanziari:

Situazioni di vita difficili:

  • Telefono Amico: il numero di telefono 143 è raggiungibile 24 ore su 24 e rappresenta un punto di riferimento sia per persone in situazioni di vita difficili, sia per chi sente il bisogno di parlare di problemi della quotidianità. www.143.ch

Consulenza sociale:

Dipendenzacht:

Conciliare famiglia e lavoro:

Holzbau SchweizIl portale della industria costruire in legno svizzera